news

L’AAMOD ai David di Donatello

Ecco i film prodotti, coprodotti o realizzati in collaborazione con l’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico che quest’anno concorrono ai David di Donatello 2018 nella categoria documentari.

Tra le produzioni, segnaliamo il film di Marco BertozziCinema grattacielo. Presentato in anteprima al Biografilm Festival lo scorso anno, ha ricevuto la menzione speciale della Giuria del Festival ed è tutt’ora in programmazione in molte sale italiane.

Tra le coproduzioni, La corsa de l’Ora di Antonio Bellia è la storia del quotidiano palermitano L’Ora attraverso le parole di Vittorio Nisticò, direttore del giornale negli anni in cui divenne il perno della lotta alla mafia. Il ruolo di Nisticò è interpretato da Pippo Delbono. Il film è visibile su Sky Arte on demand a questo link.

Infine Mondo Za di Gianfranco Pannone, realizzato in collaborazione con l’Aamod, racconta la Bassa Reggiana e la sua gente attraverso le testimonianze di quattro uomini non più giovani e di condizioni sociali diverse.  Il film è attualmente in sala in diverse città.

Le votazioni sono aperte fino a mercoledì 31 gennaio 2018 alle ore 18,00.